Home Impianti d'irrigazione

Impianti di irrigazione

Progettiazione e realizzazione impianti di irrigazione di ogni genere con le più moderne tecnologie in continua evoluzione, dimensionati per qualsiasi superfice:

Impianti di irrigazione a pioggia

Innaffiamento delle superfici a verde, ed in particolare del tappeto erboso, mediante un sistema a pioggia con irrigatori.

Gli irrigatori e le valvole non temono il gelo e lo smog. Il tipo di irrigatori viene scelto in base alla dimensione della superficie e al tipo di vegetazione, dando sempre priorità al tappeto erboso. Possono essere a scomparsa o fuori terra.

Le elettrovalvole, che azionano il funzionamento dei vari settori in cui è suddiviso l’impianto, ricevono l’impulso elettrico a 240 volt dalla centralina.

La centralina ( diversi modelli a 4 - 6 - 9 – 12 settori ) aziona indipendentemente i vari settori, secondo i tempi e gli orari di innaffiamento che verranno prefissati, con programma giornaliero e/o settimanale.

La centralina può funzionare anche con sistema semiautomatico o manuale. Un doppio programma consente di dare priorità a certe zone dell’impianto o superficie, ad esempio si può irrigare quotidianamente il tappeto erboso e irrigare le piante solo quando si desidera.

La centralina richiede un basso consumo di corrente a 240 volt, mentre i collegamenti ed i cavi che escono per azionare le varie elettrovalvole sono a 24 volt. La rete di distribuzione interrata è realizzata con tabulazioni in polietilene ( PN 12,5 ), complete di raccorderia in polipropilene o in ferro zincato.

L’acqua necessaria dovrà essere priva di impurità e non inquinata. Dovrà essere fornita dal cliente nella qualità e pressione che l’impianto richiederà. In alcuni casi è necessario un pozzo artesiano con installata una pompa specifica per l’irrigazione.

Qualsiasi preventivo e progetto sono di massima, quindi non definitivi, in quanto durante i lavori potrebbero rendersi necessari spostamenti degli irrigatori ed integratori a causa di ostacoli sopra terra ( marciapiedi, muretti, fossi, cordonate, arbusti, alberi, ecc. ) e di altri sottoterra ( fondamenta, pozzetti, vasche biologiche, tubazioni, ecc. ).

Per i maggior lavori, se effettuati verranno giustificati e quantificati.